MENU

Pararells Desktop vs VMWare Fusion! Qual è il migliore?

  • URLをコピーしました!

*この記事は、一部プロモーションが含まれています。

Per eseguire Windows su un dispositivo Mac senza riavviare il dispositivo o passare a un altro sistema operativo, è necessario utilizzare un software per macchine virtuali.

Tra questi software di virtualizzazione, il software "TheVMwareFusion' e '.ParallelsDesktop' è particolarmente noto.

 

In questo articolo.VMwareFusioneParallelsDesktopPer due dei

  • prestazioni
  • facilità d'uso
  • funzionalità

Questa sezione confronta i due sistemi da tutti i punti di vista, compreso il seguente, e spiega quale sia il migliore.

Se non siete sicuri di quale software scegliere, questo articolo è un buon punto di partenza.

ParallelsbeneVersione di prova completamente gratuitaè disponibile, in modo da poterlo provare senza rischi.

Parallels offre anche promozioni di sconto di tanto in tanto.Per le ultime informazioni sugli sconti di Parallels, visitate il sito web ufficiale all'indirizzoSi prega di controllare dai seguenti link.

↓ freccia (segno o simbolo)

Fare clic qui per il sito web ufficiale di Parallels.
*La prova gratuita è disponibile anche qui.

Indice dei contenuti

Confronto approfondito tra Pararells Desktop e VMWare Fusion! Qual è il migliore?

Confronto del quadro generale

Primo.VMwareFusioneParallelsDesktopAbbiamo creato una tabella di confronto per mostrare i particolari punti di differenza tra i due.

Caratteristiche VMwareFusion ParallelsDesktop
Utilizzate più sistemi operativi contemporaneamente senza dover riavviare il sistema Solo Intel Chip Intel e Apple M1
Scaricare e installare Windows 10 con un solo clic. uno sconosciuto
Scarica Ubuntu, Fedora, CentOS, Mint e Debian con un solo clic. uno sconosciuto
Copia e incolla tra sistemi operativi
Condivisione di file tra Windows e Mac
Controlli della Touch Bar per le applicazioni Windows uno sconosciuto
Impostazioni di sicurezza avanzate
uno sconosciuto
Supporto dei gesti di zoom e rotazione del trackpad per le app di Windows 10. uno sconosciuto
garanzia di rimborso 30 giorni 30 giorni
Assistenza telefonica ed e-mail premium 24/7 uno sconosciuto

Questa tabella suggerisce che Parallels Desktop è una scelta migliore.

Confronto in termini di prezzo

Il passo successivo è un confronto in termini di prezzo.

ParallelsDesktop

VMwareFusion

versione gratuita
garanzia di rimborso 30 giorni 30 giorni
prova gratuita (ad es. di un software, di un gioco, ecc.) 14 giorni per le edizioni Pro e Business. 30 giorni
Nuova applicazione

Parallels Desktop 17

- 79,99 USD/anno (10219 JPY)

- Studenti: $39,99/anno (£5109)

Edizione professionale

- USD 99,99/anno (JPY 12773)

Edizione Business

- USD 99,99/anno (JPY 12773)

No. No.
Nuova licenza permanente

Parallels Desktop 17

- 99,99 dollari USA (12773 yen)

Lettore VMware Fusion 12

- 149 USD (19034 JPY) per uso commerciale.

VMware Fusion 12 Pro

- 199 dollari USA (25421 yen)

VMware Fusion 12 Pro + Supporto di base 1 anno

- 249 dollari USA (31808 yen)

 

Aggiornamento alla licenza perpetua  49,99 USD (6387 yen)
  • Aggiornamento a Player per $79. (£10091)
  • Aggiornamento a Pro per 99 dollari (12646).
  • Aggiornamento a Pro per $141 + 1 anno di assistenza di base. (£18012)

Parallels Desktop

I piani tariffari Parallels prevedono un abbonamento annuale.

La licenza standard per uso domestico e studentesco costa 79,99 dollari (10219 sterline) all'anno.

Le edizioni Pro e Business di Parallels costano 99,99 dollari (12773 sterline) all'anno.

 

Ognuno di essi offre una prova gratuita di 14 giorni, in modo che possiate provare il programma per vedere se soddisfa le vostre esigenze.

Per VMWare Fusion.

VMware Fusion, invece, è disponibile solo con un costo di acquisto una tantum.

Leggermente più costoso dell'abbonamento Parallels, ma una volta ottenuta la licenza può essere utilizzato per sempre, VMware Fusion 12 Player costa 149 dollari (circa 19034 dollari) a pagamento.

 

È disponibile anche una versione pro al prezzo di 199 dollari (25421 sterline), o 241 dollari (31808 sterline) per la versione pro comprensiva di supporto. VMware Fusion offre anche una prova gratuita di 30 giorni per testare l'hypervisor.

Tuttavia, dei due, solo VMware Fusion offre una versione di base gratuita per uso personale.

Versioni del sistema operativo Windows supportate.

Parallels Desktop 17

Parallels aggiorna costantemente Parallels Desktop in linea con gli aggiornamenti MacOS di Apple.

Con il rilascio di una nuova versione di Windows da parte di Microsoft quest'anno, il primo compito dell'Parallels Desktop 17 è stato quello di garantire la compatibilità sia con MacOS Monterey che con Windows 11.

Parallels Desktop 17.1 per Mac migliora il supporto per le macchine virtuali Windows 11 e aumenta la stabilità implementando il Virtual Trusted Platform Module (vTPM) per impostazione predefinita per [tutte le macchine virtuali Windows 11 future e passate].

Parallels 17.1 supporta inoltre pienamente MacOS Monterey come sistema operativo host, migliorando l'esperienza dell'utente quando si esegue MacOS Monterey in una macchina virtuale su un Mac M1.

Windows 11 richiede un chip TPM basato sull'hardware per funzionare, il che limita la compatibilità con i computer PC più vecchi, e non può essere eseguito tramite Boot Camp sui Mac Intel. D'altra parte, i Mac con silicio Apple non dispongono della funzionalità Boot Camp e la versione ARM di Windows 11 non è supportata in modo nativo.

 

Parallels introduce il supporto predefinito per vTPM, garantendo automaticamente la compatibilità con Windows 11 per i possessori di Mac Intel e Apple Silicon Mac, a condizione che utilizzino la build Insider Preview di Windows 11 per macchine ARM. Supporto predefinito vTPM.

Oltre al supporto automatico per vTPM, la versione 17.1 consente alle macchine virtuali MacOS Monterey su Mac Apple M1 di installare Parallels Tools e di utilizzare il copia e incolla, una funzione di integrazione tra la macchina virtuale e il MacOS primario. Inoltre, la dimensione predefinita del disco della macchina virtuale è stata aumentata da 32 GB a 64 GB.

Oltre a Windows, altri sistemi operativi come Linux, Unix, Ubuntu e MacOS Server possono essere eseguiti su macchine virtuali.

VMware Fusion 12

Per molti anni VMWare Fusion, insieme a Parallels Desktop, si è conteso il primo posto nel mercato della virtualizzazione dei Mac, rilasciando aggiornamenti su base regolare. Tuttavia, negli ultimi anni, VMWare sembra aver tolto il piede dal pedale e ha lasciato che Fusion rimanesse un po' indietro.

 

VMware Fusion supporta solo Windows 10 al momento della stesura di questo articolo. A seconda delle esigenze, è possibile ottenere macchine virtuali con Windows, varie versioni di Linux e MacOS.

L'ultimo aggiornamento importante di Fusion è stato la versione 12.0 nel settembre 2020. Da allora, però, sono successe molte cose nel mondo Mac, tra cui MacOS Monterey e un piccolo problema con un'intera nuova generazione di Mac M1 che utilizzano Apple Silicon anziché processori Intel.

E VMWare non effettuerà alcun aggiornamento importante a Fusion quest'anno.

 

Tuttavia, ci sono state alcune buone notizie. L'azienda ha annunciato il rilascio di una [Public Tech Preview] di una nuova versione di Fusion progettata per funzionare sul nuovo Apple Silicon-powered M1 Mac.

L'anteprima viene fornita gratuitamente, ma naturalmente occorre prestare attenzione quando si eseguono versioni di anteprima o beta del software e ci si affida a progetti di lavoro importanti.

Inoltre, come l'Parallels Desktop in esecuzione sul Mac M1, questa versione M1 di Fusion può eseguire solo la versione ARM di Windows.

 

Se non utilizzate un Mac Apple e non siete troppo preoccupati per Windows 11, VMWare va bene. Altrimenti, scegliete Parallels Desktop 17.

Confronto per velocità di avvio

Parallels Desktop 17 si avvia più rapidamente di VMware Fusion e sincronizza più velocemente le interfacce Windows e Mac.

VMware Fusion non dispone di una procedura guidata intuitiva per l'ottimizzazione dello spazio su disco, che può consumare più spazio su disco di quello effettivamente necessario. D'altra parte, l'intuitiva procedura guidata di Parallels Desktop 17 per Mac aiuta a comprendere e gestire meglio lo spazio su disco.

Quindi un file che utilizza 50 GB sull'interfaccia VMware utilizzerà solo circa 35 GB sull'interfaccia Parallels Desktop 17.

 

L'esecuzione di due sistemi operativi sullo stesso computer influisce naturalmente sulle risorse del sistema, ma l'Parallels Desktop offre opzioni per ottimizzare le impostazioni di risparmio energetico per ottenere prestazioni più personalizzate.

Parallels sospende anche la macchina virtuale se nota che l'applicazione non è in esecuzione.

 

Tuttavia, dove l'Parallels eccelle davvero è nelle prestazioni, con tempi di avvio molto rapidi quando si avvia Windows.

All'avvio è stato subito evidente che l'Parallels era molto più veloce di VMware. L'Parallels ha impiegato circa 10 secondi per visualizzare il desktop, mentre VMware ha impiegato quasi il doppio del tempo, 20 secondi.

 

Lo stesso vale per lo spegnimento del programma: Parallels ha impiegato circa cinque secondi, mentre VMware ne ha impiegati quasi il doppio.

Se per voi è importante che il funzionamento sia fluido, sarete più soddisfatti dell'Parallels.

Confronto per l'utilizzo nei giochi

Nel confronto tra Parallels Desktop e VMware Fusion come macchine virtuali per il gioco, Parallels ha un leggero vantaggio ed è più veloce di VMware Fusion.

 

La qualità grafica è importante anche quando si gioca con giochi per PC utilizzando una macchina virtuale su Mac.

Parallels Desktop 17 ha un nuovo driver di visualizzazione che migliora le prestazioni grafiche 2D di circa 25%.

 

La grafica dell'interfaccia Windows nella VM è più fluida e le prestazioni durante la riproduzione di video e giochi 2D sono state migliorate, in modo da poter giocare a tutti gli attuali giochi di tendenza della piattaforma Windows-only e rogue-like.

I Mac con processore M1 di Apple hanno anche una grafica 3D 28% più veloce quando si utilizza il software DirectX 11 di Microsoft.

Parallels Desktop 17 per Mac ha ridotto i tempi di avvio rispetto alla versione precedente. Le applicazioni (in particolare quelle di Microsoft Office) si avviano ora 80% più velocemente, i giochi 3D vengono eseguiti 15% più velocemente grazie alla grafica migliorata, l'interfaccia utente Parallels Desktop è più veloce, più reattiva e più intuitiva che mai e l'interfaccia utente Parallels Desktop è più reattiva che mai.

 

Parallels offre un avvio più rapido e trasferimenti di file, rendendolo ideale per l'esecuzione di attività legate alla CPU e applicazioni che richiedono molto rendering 3D VMware offre anche un supporto multipiattaforma e funzionalità legacy davvero uniche.

Per i giochi e le applicazioni ad alta intensità di grafica, l'Parallels Desktop supporta la grafica DirectX 11, così come VMware Fusion, ma non le DirectX 12.

 

La velocità non è l'unica caratteristica dell'installazione Parallels Desktop 17. Nel complesso, le prestazioni sono talmente migliori che quasi ci si dimentica di utilizzare un desktop virtuale.

L'ultima versione di Parallels Desktop offre un miglioramento di 38% nella velocità di esecuzione di Windows e un miglioramento di 25% nelle prestazioni grafiche per la grafica 2D e di 28% per Directx 11. Inoltre, gli utenti dell'Apple M1 hanno prestazioni del disco migliori di 20% rispetto all'Parallels Desktop 16.5.

 

Mentre l'Parallels è in grado di far girare bene i giochi ad alta intensità grafica, anche VMware Fusion offre una buona grafica e sembra elevare l'esperienza di gioco complessiva grazie all'aggiunta di memoria grafica. Grazie a queste caratteristiche, VMware è in grado di eseguire giochi e applicazioni ad alta intensità grafica a impostazioni super.

VMware Fusion è dotato di un motore grafico 3D accelerato dall'hardware che utilizza la tecnologia grafica Apple Metal per eseguire senza problemi applicazioni e giochi pesanti.

 

Altre caratteristiche che migliorano le prestazioni delle applicazioni sono le seguenti per le macchine virtuali Windows e LinuxDirectX 10.1 eOpenGLincorporato nel sistema.

Se si intende eseguire applicazioni ad alta intensità grafica, l'Parallels è più veloce, ma anche VMware è una buona soluzione. Tuttavia, se si desidera eseguire altre attività su una macchina virtuale, non si può sbagliare con l'Parallels.

Confronto per facilità d'uso

Per quanto riguarda la facilità d'uso, entrambe le applicazioni sono eccellenti.

Dall'installazione all'uso, basta seguire la guida. Anche chi non ha mai usato un software Windows virtuale lo troverà facile da usare.

 

Entrambi sono semplici e facili da usare, ma la guida operativa di Parallels Desktop è leggermente migliore di quella di VMware.

Questa guida vi aiuterà a configurare una nuova macchina virtuale in meno di 30 minuti senza dover regolare alcuna impostazione.

 

L'Parallels è consigliato per i programmi e le applicazioni relativamente semplici, come i browser, la posta elettronica e i programmi Microsoft Office, in quanto è più veloce da elaborare.

 

Se si sviluppano molte applicazioni lato server, si consiglia VMware, che si integra facilmente con ESXi.

Tuttavia, per molti utenti, l'Parallels sarà più facile da usare perché non sviluppa software.

Confronto per sistema di supporto

I piani di abbonamento di Parallels includono l'assistenza clienti gratuita, che può essere facilmente contattata via e-mail o tramite la chat del sito web.

VMware Fusion, invece, non include l'assistenza. Se è necessario il supporto, si dovranno sostenere costi aggiuntivi. L'assistenza offerta è pensata principalmente per le grandi aziende e potrebbe non essere accessibile ai privati o alle piccole imprese.

↓ freccia (segno o simbolo)

Fare clic qui per il sito web ufficiale di Parallels.
*La prova gratuita è disponibile anche qui.

sintesi

Se si desidera utilizzare il Mac come un sistema Windows completo, l'Parallels Desktop è un'opzione migliore per gli utenti privati e le piccole imprese.

Inoltre, l'unico modo per eseguire Windows su un computer Mac OS con un chip M1 è utilizzare Parallels.

Rispetto a VMWare, Parallels ha una velocità di elaborazione più elevata ed è privo di problemi quali balbuzie e arresti. Viene aggiornato frequentemente per mantenere la compatibilità con gli ultimi sistemi Windows e MacOS.

 

Se si sviluppano molte applicazioni lato server, VMware, che si integra facilmente con ESXi, è più adatto, ma per molti utenti individuali, Parallels è più facile da usare.

Ci auguriamo che questo articolo vi sia utile.

ParallelsbeneVersione di prova completamente gratuitaè disponibile, in modo da poterlo provare senza rischi.

Parallels offre anche promozioni di sconto di tanto in tanto.Per le ultime informazioni sugli sconti di Parallels, visitate il sito web ufficiale all'indirizzoSi prega di controllare dai seguenti link.

↓ freccia (segno o simbolo)

Fare clic qui per il sito web ufficiale di Parallels.
*La prova gratuita è disponibile anche qui.

Condividetelo con me se vi piace!
  • URLをコピーしました!
  • URLをコピーしました!
Indice dei contenuti